Simone Valentinuzzi, aka Blo-D, tra giapponese e New School

Ciao Simone, vuoi presentarti ai nostri lettori?
Sono nato a Bologna, 43 anni fa. Ho una grande passione per la pittura e per il disegno, da sempre. E sono un totale autodidatta.

Quando hai cominciato a tatuare e in che modo sei arrivato a sviluppare il tuo stile?
Ho cominciato a metà anni ’90, quando avevo circa 18/19 anni. Non conoscevo il tatuaggio ed ero lontanissimo da quel mondo. Un giorno però, ho visto un lavoro superbo: non pensavo si potesse realizzare una cosa del genere sulla pelle e ne sono rimasto affascinato. Una settimana dopo ho prenotato un appuntamento, per tatuarmi da quell’artista. Lui mi ha influenzato molto, era un grande maestro, anche di vita. Io ho migliorato il mio disegno di anno in anno e contemporaneamente ho imparato a tatuare in da autodidatta. Per questo motivo il mio stile era eclettico, per non dire che non c’era… non era “accademico”, diciamo.

Blo-D, Black Magic Tattoo Home, Cernusco sul Naviglio
Blo-D, Black Magic Tattoo Home, Cernusco sul Naviglio

È cambiato nel tempo?
Sì, nel tempo è cambiato molto perché mi sono reso conto che dovevo fare dei passi indietro, per migliorare. Mi mancava una cultura, per poter poi seguire uno stile.

Quanto è importante per te dipingere e disegnare, oltre che tatuare?
Per me dipingere e disegnare sono la stessa cosa che tatuare, cambia “solo” la tecnica e il modo in cui il tuo lavoro viene vissuto da chi lo fruisce. Quindi ritengo sia importantissimo dedicarsi alla pittura e al disegno per poi tatuare con la stessa disinvoltura.

Blo-D, Black Magic Tattoo Home, Cernusco sul Naviglio
Blo-D, Black Magic Tattoo Home, Cernusco sul Naviglio

Quali sono i tuoi soggetti preferiti?
Ho migliaia di soggetti preferiti, tutti quelli che non ho mai fatto. Prediligo quelli di grandi dimensioni, soprattutto a tema orientale e fumettistico.

E le tue tecniche preferite?
La mia tecnica preferita è probabilmente il black and grey, ultimamente sono molto attratto da quei lavori, eseguiti con un misto di tratteggio stile incisione e sfumatura: li vedo molto luminosi.

Blo-D, Black Magic Tattoo Home, Cernusco sul Naviglio
Blo-D, Black Magic Tattoo Home, Cernusco sul Naviglio

Da dove è venuta l’idea di questo eBook?
Il mio eBook è un misto di disegni e tavole. Si possono vedere i miei tentativi di migliorare nel disegno e nello stile, da autodidatta, come penso capiti a molti neo tatuatori. È liberamente tratto da tutto quello che mi piace, cercando il “flow”.

Blo-D Tattoo Sketchbook From tattoo sketchbook by Blo-D From tattoo sketchbook by Blo-D From tattoo sketchbook by Blo-D
I soggetti di questo fantastico sketchbook (samurai, tigri, draghi, carpe koi, maschere, geishe e molto altro) appartengono a tradizioni antiche ma vengono reinterpretati qui con talento inconfondibile e grande ironia… Acquistalo ora dal nostro eBooks Store!

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
Il mio progetto fisso per il futuro è migliorare – cosa sempre più difficile. Fortunatamente mi ritrovo da sempre a lavorare con artisti giovanissimi e a molti di loro cerco di trasferire la mia esperienza, per aiutarli. La cosa bella è che nel farlo imparo cose nuove: loro mi aiutano a migliorare, a restare sul pezzo e ad aggiornarmi. Il tatuaggio, così, diventa uno stile di vita.

Blo-D, Black Magic Tattoo Home, Cernusco sul Naviglio Blo-D, Black Magic Tattoo Home, Cernusco sul Naviglio Blo-D, Black Magic Tattoo Home, Cernusco sul Naviglio Blo-D, Black Magic Tattoo Home, Cernusco sul Naviglio
Potete seguire Simone su Instagram: @blo_d

The post Simone Valentinuzzi, aka Blo-D, tra giapponese e New School appeared first on Tattoo Life.

About the author

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *