I tatuaggi e le atmosfere magiche di Simona Cordero

La tatuatrice dell’HardTimes Tattoo di Torino, oltreché illustratrice, riesce sempre a infondere poesia e visioni fiabesche a tutte le sue opere. Conosciamola meglio…

Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino
Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino

Simona, come nasce in te la dedizione verso la tattoo art? Sognavi di fare questo mestiere fin da ragazzina?
Da ragazzina desideravo lavorare con il disegno, senza un’idea precisa dell’ambito in cui avrei potuto esprimere la mia creatività. Sapevo sicuramente che mi sarei tatuata, e infatti il primo tatuaggio l’ho fatto prestissimo, a 14 anni, ma all’epoca non pensavo ancora di lavorare in questo mondo. I tattoo che vedevo al tempo erano molto semplici e lontani dalla mia idea di disegno, per cui mi sono orientata verso l’illustrazione. L’approccio alla tattoo art è avvenuto successivamente, quando ho scoperto tatuatori che lavoravano con soggetti più complessi e più simili al mio modo di disegnare.

Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino

Nel corso della tua carriera hai avuto dei maestri decisivi o delle persone importanti, che ti va di citarci, oppure ti consideri completamente autodidatta?
Non sono autodidatta, visto che solo per quanto riguarda il disegno ho studiato molto negli anni. Per il tatuaggio la prima persona a cui penso è Vale Lovette, perche è guardando i suoi lavori e dopo essermi tatuata da lei che ho deciso di iniziare a mia volta a tatuare. Tuttora rimane un punto di riferimento importante. Direttamente ho avuto la fortuna di fare da apprendista e imparare le basi della tecnica da Andrea Tommasi, tatuatore torinese di stile giapponese.

Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino
Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino

Ci stai se ti dico che il tuo è uno stile posto esattamente a metà tra New School, Comics e Surrealismo? Oppure manca ancora qualche ingrediente alla tua formula magica?
Sì, diciamo che posso collocarmi in mezzo a questi stili, in più aggiungerei il NeoTraditional. La parte mancante può essere quella che deriva dall’illustrazione, da un mondo che mi sono creata nel tempo – un po’ fiabesco, un po’creepy – adattato poi alla forma del tatuaggio. Per esempio quando disegno un animale provo a immaginarmi la sua intera storia, e in quel momento esso inizia ad esistere, diventa un personaggio con un suo carattere e un suo contesto.

Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino

I soggetti di Creamy e Sailor Moon in versione “bamboline” nascono da particolari passioni legate all’infanzia o hai semplicemente soddisfatto il desiderio di qualche cliente?
Sono una bambina fortunata degli anni ’80/’90 e mi piace attingere dalla mia infanzia quando giocattoli e cartoni animati erano davvero bellissimi! Quindi soggetti come Sailor Moon, Creamy, My Little Pony, Polly Pocket, e anche Pokemon fanno parte di me e al contempo incontrano la nostalgia di clienti più o meno coetanei.

Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino
Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino

Ho notato che tendi a inserire diversi animali (gatti, cani, felini in generale ecc.) dentro dei golosi cupcake o coni gelati. Come ti è venuta l’idea?
La fusione tra dolcetti e animali è nata quando lavoravo ancora come illustratrice. Dovevo realizzare la grafica per una serie di piatti di ceramica e pensai a questo mix, colorato e carino. Purtroppo poi il progetto non andò a buon fine perché i clienti trovarono quei cupcake un po’ inquietanti.

Più in generale mi piace trasformare e combinare animali con animali o animali con oggetti. Sai, trovo divertente riuscire a creare delle nuove “chimere”.

Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino
Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino

Ti piace disegnare anche diversi roditori: uno lo hai fatto anche con un rigatone al sugo sulla sua testa. Ti sei mai spiegata il perché?
Ho diversi animali che amo disegnare, tra questi ci sono anche i topi e i piccoli roditori. In particolare i topi si prestano molto bene ad essere articolati in diverse posizioni, possono svolgere funzioni e tenere oggetti nelle zampette. Alcuni li ho proposti con un dente legato in testa pensando al “Topolino dei Denti” perché da piccola ci credevo sul serio. Quindi mi sono immaginata questi topi guardiani dei denti che li raccolgono e li portano in offerta alla Regina del Regno dei Denti. Un giorno mi piacerebbe crearci un libro illustrato…

Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino

Cosa significa lavorare allo studio “HardTimes Tattoo” posizionato nel cuore di Torino e circondata da altri otto grandi artisti come te?
Sono arrivata da HardTimes Tattoo circa due anni fa e per me è stato decisivo lavorare in questo studio. È uno degli studi più rinomati di Torino, e qui ho avuto la possibilità di crescere molto. Gaia Leone e Fabrizio Farese, sono tatuatori con grande esperienza, e insieme a tutti gli altri collaboratori Pamela Vecera, November Oakbranch (Fabrizio Frascarolo), Luca Di Menza, Alessandro Damilano e Sacronero (Marco Costantini), formiamo un team vario con esperienze, stili e visioni differenti. Tra colleghi ci si confronta e ci si aiuta molto, quindi è un ambiente vivo e familiare.

Spesso poi ospitiamo guest, quindi un ulteriore possibilità di scambio e confronto con degli artisti nazionali e internazionali.

Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino
Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino

Ultima domanda: prossima tattoo convention italiana o guest spot che ti vedrà protagonista e per il quale sono già aperte le prenotazioni?
A febbraio parteciperò alla Milano Tattoo Convention. Invece le prime ospitate del 2020 saranno al South Ink di Fabio Gargiulio, a Pozzuoli, nel mese di gennaio e a febbraio al Seven Lakes di Vale Lovette e Vinnie La Rosa, a Varese.

Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino

Simona Cordero, Hard Times Tattoo, Torino

Seguite Simona su Instagram: @corderosimona

The post I tatuaggi e le atmosfere magiche di Simona Cordero appeared first on Tattoo Life.

About the author

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *